Cip Sardegna: riconfermata la presidente Cristina Sanna

La presidente Sanna rifinisce gli assetti. Simone Carrucciu vicepresidente vicario. I nuovi cinque delegati provinciali.

A neanche due settimane dalla sua proclamazione, la riconfermata presidente del CIP Cristina Sanna convoca la prima riunione di Giunta per completare l’assetto della squadra che dovrà farsi valere in ogni angolo dell’isola.

Nella capiente sala riunioni di via Grosseto, oltre alla presidente e alla segretaria Mariagrazia Madrigale erano presenti quasi tutti gli esponenti dell’organismo esecutivo tra cui Simone Carrucciu, Manuela Caddeo, Carmelo Addaris e Monica Vargiu. Collegate attraverso piattaforma telematica il resto della squadra, ovvero Ilaria Meloni e Tiziana Secchi.

Durante l’incontro sono state tracciate le prime linee programmatiche che costituiranno i capisaldi per l’evoluzione paralimpica isolana del prossimo quadriennio.

Ma si è provveduto anche a perfezionare le nomine ancora vacanti, adottate dalla presidente e condivise da tutti i partecipanti. Per il terzo mandato consecutivo Simone Carrucciu, presidente regionale della Fitet (Federazione Italiana Tennistavolo) è stato nominato vicepresidente vicario. Si è puntato infatti sulla continuità proprio perché l’asse Sanna-Carrucciu oltre ad essere particolarmente affiatato, gode anche di parecchia stima.

Simone Carrucciu e Cristina Sanna

Si farà molto affidamento sugli ambasciatori del verbo paralimpico nelle cinque province sarde. E dopo una scelta oculata basata proprio sul bagaglio d’esperienza espresso nei propri ambiti federali la Giunta ha nominato i delegati territoriali.

Per provincia di Cagliari sale in cattedra Maurizio Fuccaro, molto attivo come tecnico nella FIS (Federazione Italiana Scherma) Sardegna.

Il presidente della FIDS (Federazione Italiana Danza) Sardegna Daniele Pittau sarà invece il punto di riferimento per la provincia del Sud Sardegna.

Nella provincia di Sassari si prepara a grandi cose il delegato regionale della Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina (FIPIC) Angelo Vitiello.

Un altro esponente della FITET, il consigliere Maurizio Muzzu,prenderà le redini di Nuoro e provincia,

mentre per quella di Oristano si barcamenerà con entusiasmo la consigliera regionale della Federazione Italiana Vela Maria Cristina Atzori.

“Sono molto contenta di queste nomine – ha commentato la presidente CIP Sardegna Cristina Sanna – e auguro a tutti una proficua promozione nelle lande più remote. In tanti ancora non conoscono esattamente la nostra mission e ignorano quanto lo sport, sia promozionale, sia agonistico, possa diventare il toccasana verso una vita sociale attivissima e ricca di soddisfazioni. In definitiva spero che nel corso del mio mandato tante persone con disabilità, attraverso le pratiche delle nostre discipline, possano cambiare radicalmente il loro approccio alla vit