Coppa Italia: Inter-Juventus 1-2. Doppio Ronaldo risponde a Martinez

La Juventus  vince 2-1 a San Siro 2-1 in casa dell’Inter la gara d’andata., semifinale Coppa Italia. Una vittoria targata Cristiano Ronaldo , doppietta dell’asso portoghese , dopo il vantaggio di Lautaro Martinez, al 9’.

Sotto già al 9′ per la zampata vincente di Martinez con la complicità di Buffon. A ribaltare la sfida ci ha pensato Cristiano Ronaldo: al 26′ ha pareggiato su rigore, poi al 35′ ha approfittato di un pasticcio tra Bastoni e Handanovic per firmare la doppietta.

LA PARTITA

La Juve mette un piede e mezzo in finale di Coppa Italia. La vittoria a San Siro contro ’Inter ha il sapore della vendetta, dopo la sconfitta in campionato , appena due settimane fa contro i nerazzurri.

Juve in pressing asfissiante sin dall’inizio in una sfida maschia con errori ambo le parti e senza esclusione di colpi.

Al 9’ l’Inter passa in vantaggio: Sanchez difende bene su Demiral e apre per Barellla , il cross rasoterra per Lautaro che anticpa DeLight e buca Buffon.

I bianconeri hanno saputo reagire all’iniziale svantaggio, così l al 25’ ’ Young  trattiene in area Cuadrado , calcio di rigore Ronaldo trasforma.

K’Inter non riesce a superare le difficoltà ad imbastire azioni dalla propria area di rigore . i meccanismi bianconeri nel pressare alti costringono i nerazzurri all’errore. Handanovic non può lanciare lungo , assente Lukaku (squalificato), il gioco della squadra di Conte è snaturato. Stesso problema a destra con Darmian che ha sostituito Hakimi .

Il raddoppio della Juventus e la doppietta di Ronaldo però sono stati un altro regalo nerazzurro con Bastoni e Handanovic  che ostacolandosi a vicenda al limite dell’area, hanno impacchettato il pallone per il 2-1 a porta sguarnita del portoghese.

La reazione nella ripresa ha portato i nerazzurri  più volte a sfiorare il pareggio, ma scontrandosi sulle parate di Buffon e il salvataggio sulla linea di Demiral. Tra sette giorni la gara di ritorno che la squadra di Conte dovrà affrontare senza Vidal e Sanchez.

IL TABELLINO

INTER-JUVENTUS 1-2
Inter (3-5-2):
Handanovic , Skriniar , De Vrij , Bastoni  (40′ st Sensi ), Darmian , Vidal  (28′ st Eriksen ), Brozovic  (40′ st Pinamonti ), Barella , Young  (21′ st Perisic ), Sanchez , Lautaro . A disp: Padelli, Radu, Kolarov, Ranocchia, Vecino, Gagliardini. All.: Conte
Juventus (4-4-2): Buffon ; Cuadrado , Demiral , De Ligt , Alex Sandro ; McKennie  (44′ st Chiellini ), Bentancur  (31′ st Arthur ), Rabiot , Bernardeschi  (24′ st Danilo ), Ronaldo  (31′ st Morata ), Kulusevski  (44′ st Chiesa ). A disp: Szczesny, Pinsoglio, Bonucci, Dragusin, Frabotta, Fagioli All.: Pirlo .
Arbitro: Calvarese
Marcatori: 9′ Martinez (I), 26′ rig. Ronaldo (J), 35′ Ronaldo (J)
Ammoniti: Young, Vidal, Sanchez (I); Demiral, Alex Sandro, Ronaldo, De Ligt, Arthur, Morata (J)