Al ‘Vigorito il Milan resiste in dieci e batte il Benevento 2-0

Il Milan mette la freccia e risorpassa l’Inter in classifica. Rossoneri tornano a più due sui nerazzurri.  

A Benvenuto finisce 2.0 per la squadra di Pioli. La squadra giallorosa  ha disputatoi  un buon match ma, non è bastato per evitare la sconfitta. Il vantaggio nel primo tempo cosu calcio di rigore trasformato da Kessie , fallo di Tuia in netto ritardo su Rebic.

Risponde Insigne che centra il palo interno della porta di Donnarumma. Milan in dieci , espulso Tonali dopo le verifiche  al VAR , il fallo in giuoco pericoloso  su Ionita.

Nella ripresa Leao s’inventa il raddoppio con un pallonetto a girare , con Montipò in uscita e porta sguarnita. Il Benevento carica a testa bassa , tante conclusione che s’infrangono sul muro rossonero. L’opportunità  di accorciare capita sui piedi di Caprari , calcio di rigore per concesso da Pasqua , il fallo du Krunic sullo stesso attaccante giallorosso il tiro dell’ex Samp finisce fuori a fil di palo. Insiste il Benevento , il Milan su affida alle veloci ripartenze . I Rossoneri centrano due legni con Calhanoglu  e Kessie , sarebbe stata una punizione troppo severa per il Benevento.

IL TABELLINO
Benevento (4-3-2-1):
Montipò ; Letizia  (39′ Improta ), Glik , Tuia  (17′ st Foulon), Barba ; Hetemaj  (1′ st Moncini ), Schiattarella , Ionita ; Caprari (36′ st Di Serio), Insigne  (36′ st Sau); Lapadula 
A disp.: Manfredini, Locatelli, Gori, Pastina, Tello, Del Pinto, Dabo, Improta, Basit, Di Serio, Sau. All.: F. Inzaghi
Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma ; Calabria  (36′ st Conti), Kjaer  (36′ st Kalulu), Romagnoli , Dalot ; Tonali , ; Diaz  (36′ Krunic ), Calhanoglu , Rebic  (25′ st Castillejo); Leao .
A disp.:  A. Donnarumma, Tatarusanu, Conti, Duarte, Kalulu, Musacchio, Frigerio, Castillejo, Maldini, Colombo, Hauge. All.: Pioli
Arbitro: Pasqua
Marcatori: 15′ rig. Kessie, 3′ st Leao
Ammoniti: Schiattarella (B), Calhanoglu, Dalot, Leao (M)
Espulsi: 33′ Tonali, per gioco pericoloso