HP Sport vince a Bassano con una super prestazione del francese Audirac (Clio S16)

Una miscela di spettacolo e agonismo sono stati i due principali elementi del rally di Bassano, ultimo atto dell’International Rally Cup 2022m confermandosi campionato di grandi contenuti tecnici.

La gara vedeva impegnata la struttura laziale di HP Sport che, al termine della lunga e impegnativa gara ha visto prevalere, nel confronto cronometrico, il suo portacolori, il francese Cyril Audirac su Clio S1600, che ha brindato con Frederic Delorme al successo di categoria, ovvero la Super 1600 e 19.mi assoluti, interrompendo la sfilza delle più potenti vetture a trazione integrale. “Sicuramente ci aspettavamo un 2022 con maggiori soddisfazioni” – commentano da HP Sport – “ma sappiamo benissimo tutti come sono fatte le gare. L’inatteso passo falso del ‘Casentino’ ci tolto la possibilità di poter festeggiare una bella vittoria ma ci rifaremo e ritorneremo, sicuramente, carichi e motivati il prossimo anno.” (credit photo Amico Rally))

Oltre al francese ‘volante’ a bassano HP Sport schierava altri tre equipaggi, la coppia composta da Olivo Matteo e Croda Beatrice (Clio R3C) ha chiuso al terzo posto di classe, mentre terminavano anzitempo la loro gara: Mazzonelli Alessandro – Furlini Massimo (Clio A7) seconda prova, Olivo Paolo – Corso Chiara (Mitsubishi Evo IX) terza prova.