Serie B:Cosenza-Como 3-1

Il Cosenza torna alla vittoria dopo u lungo peiodo di magra. Allo stadio Marulla finisce 3 a 1 per i calabresi.

Al Como non basta l’arrivo sulla panchina di Mporeno Longo al debutto, i lariai incassano la qurata sconfitta nelle ultimne 5 gare e toccano il fondo della classifica.

Il Como parte bene ma, subisce il go al 31’ con D’Urso. I lariabni sfiorano subito dopo il apri con Cutrone, e sulla ripartenza dei calabvresi subisce il raddoppio al 37’ lo firma Rigione che riprende una corta respinta di Binks su una punizione-cross di Merola. Il Como non si abbatte e al 41′ rientra in partita con una bella discesa solitaria di Vignali.

Nella ripresa è netta la spinta dei lariani: Mancuso e i subentrati Chajia e Cerr sfiorano il pareggio.  All’82’, però, Binks, però, rovina i piani a Longo lasciando i suoi in 10 per somma di ammonizioni. Il Cosenza riprende coraggio, va vicino al bersaglio con Brescianini e mette al sicuro la vittoria all’85’ con Meroni che insacca di testa su angolo di Vallocchia. Nel recupero  Parigini si vede negare dalla traversa anche la rete del 3-2.