Vuelta 2017: Tris di Matteo Trentin

Dopo Tarragona e Murcia, Matteo Trentin ha trionfato anche a Tomares, sobborgo di Siviglia. Un’altra dimostrazione di forza in questa Vuelta 2017 del 28enne corridore trentino e della sua squadra, la Quick-Step Floors, che hanno preso in mano la corsa negli ultimi 5 km e non hanno lasciato scampo agli avversari.

Seconda piazza per l’ italiano  FIanni Moscon, terzo   danese Soren Kragh Andersen. Sesto Nibali, alle cui spalle si sono piazzati, nell’ordine, Froome, Kelderman, Contador, Roche, Kruijswijk, Aru, Woods e Chaves, con lo stesso tempo di Trentin. Tra i big, hanno accusato 7” Zakarin, Lopez, Van Garderen e De La Cruz. Distacco non ininfluente, visti piccoli cambiamenti nelle posizioni di rincalzo della classifica generale, ma assolutamente ininfluente in vista di quel che aspetta i corridori nel weekend, con il doppio arrivo in salita alla Sierra de la Pandera domani e a Sierra Nevada domenica.

Fromme conserva la maglia rossa di leader della classifica.