F1:Gran Premio d’Italia: Mercedes avanti seconde linere, appena dietro le due Ferrari

Le Mercedes  di Hamilton e Bottas si confermano le più veloci nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia a Monza

Il miglior tempo è quello di Valtteri Bottas, davanti al compagno di scuderia Lewis Hamilton (+0″056) e ai due ferraristi Sebastian Vettel (+0″140) e Kimi Raikkonen (+0″398). Come nella prima sessione, subito dopo ci sono le Red Bull, con Max Verstappen più veloce di Daniel Ricciardo, seguite dalle McLaren di Stoffel Vandoorne e Fernando Alonso.

E’ di Lewis Hamilton il miglior tempo (1’21.537) della prima sessione di prove libere del Gp d’Italia, condizionata anche dalla pioggia caduta a tratti sulla pista di Monza. Il più vicino all’inglese della Mercedes è il suo compagno di squadra Valtteri Bottas, a 4 decimi, seguito dalle Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, a poco più di un secondo. Settima e ottava prestazione per i due piloti della Force India, Sergio Perez ed Esteban Ocon, alle spalle delle Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen, che potrebbero sostituire alcune componenti della power unit subendo significative penalizzazioni in griglia alla partenza del Gp. Lo stesso scenario è previsto per Fernando Alonso, che ha sperimentato l’halo, la protezione dell’abitacolo prevista dall’anno prossimo.