Germania , campione d’Europa U21

La Germania batte la Spagna di misura e vince il suo secondo titolo di campione d’Europa Under 21: 1-0 il risultato della finale davanti ai 14mila spettatori del Comunale di Cracovia.

Il gol decisivo è stato segnato al 40′ pt da Weiser che di testa, in torsione, ha deviato un cross di Toljan beffando con un pallonetto il portiere Kepa. In precedenza, al 7′, Meyer aveva colpito un palo. Dopo i primi 45 minuti di marca tedesca, nella ripresa la Spagna ha imbastito una reazione che, tuttavia, non ha prodotto molto più di un paio di tiri dalla distanza (13′ Niguez e 27′ Dani Ceballos). La Germania, peraltro, ha avuto altrettante chance per raddoppiare.