Coppa Italia: Lazio in seminfinale. Inter battuta (1-2) Immobile-Anderson, accorcia Brozovic

Lazio in semifinale Coppa Italia.  Allo stadio ‘Meazza’ i biancocelesti passano (1-2) contro l’Inter.

Ad inizio del match la squadra di Inzaghi  è più determinata  , mentre è imbarazzante la  fase difensiva confusa dei nerazzurri  con i biancocelesti che più rettaivi e sempre per primi sulla palla.  I biancocelesti oltre alle due reti – divorano altre quattro clamorose palle-gol e hanno più volte intere praterie lungo le quali distendersi.  L’Inter soffre , Ansaldi non è in grande serata e spesso l’ex genoano lascia scoperta la fascia e le  veloci ripartenze laziali fammo male alla difesa nerazzurra.

Al 20′  i biancocelsti passano in vantaggio: Lulic pesca al centro dell’area Anderson , Ansaldi in ritardo , il brasiliano di testa insacca. L’Inter tenta una reazione , ma è la Lazio ha tenere il pallino del gioco. Al 32’ e nel giro di 1 minuto la Lazio spreca due ghiotte occasione per raddoppiare: prima Immobile lanciato a rete calcia forte ma fuori misura solo davanti ad Handanovici, gli fa eco subito dopo Felipe Anderson , questa volta il portiere nerazzurro respinge d’intuito.

Nella ripresa arriva il bis di Biglia (56′), bravo a trasformare un rigore concesso per fallo di Miranda su Immobile (espulso nell’occasione). La squadra di Inzaghi potrebbe fare tris , sottoporta con Parolo , la facile conclusione sprecata dal centrocampista laziale.  L’Inter spinge tantissimo con Persic e Candreva . Al 76’  anche i biancocelesti restano in 10  (doppio giallo a Radu), a nulla vale la rete di Brozovic nel finale (84′), il colpo di testa preciso all’incrocio dei pali con Marchetti leggermente fuori posizione.Troppo tardi, però, per riequilibrare un match conquistato con grande merito dalla Lazio, che ora in semifinale affronterà la vincente tra Roma e Cesena: all’Olimpico si sente già aria di derby.

IL TABELLINO

INTER-LAZIO 1-2

Inter (4-2-3-1): Handanovic ; D’Ambrosio , Murillo , Miranda , Ansaldi  (13′ st Medel ); Brozovic , Kondogbia ; Candreva , Banega ,5 (1′ st Joao Mario ), Perisic ; Palacio  (1′ st Icardi ).

A disp.: Carrizo, Andreolli, Nagatomo, Gagliardini, Biabiany, Santon, Eder, Barbosa, Pinamonti. All.: Pioli

Lazio (4-3-3): Marchetti ; Patric , De Vrij , Hoedt , Radu ; Parolo , Biglia , Murgia (33′ st Wallace ); Felipe Anderson  (29′ st Milinkovic-Savic ), Immobile , Lulic  (29′ st Lukaku ).

A disp.: Strakosha, Vargic, Basta, Bastos, Folorunsho, Luis Alberto, Djordjevic, Rossi. ​All.: S. Inzaghi

Arbitro: Guida

Marcatori: 20′ Felipe Anderson (L), 11′ st rig. Biglia (L), 39′ st Brozovic (I)

Ammoniti: Hoedt, Lulic, Parolo, Patric (L); D’Ambrosio, Brozovic (I)

Espulsi: 9′ st Miranda (I) per fallo su chiara occasione da gol, 31′ st Radu (L) per doppia ammonizione