Gli Dei del Calcio – Giampiero Boniperti (Italia) – centrocampista -attaccante

(Le teche GdS a cura di Alberto Sigona)- Calciatore di rara perfezione tecnica e dalla spiccata classe, era un eccellente trequartista dotato di grande fantasia (ma agli inizi di carriera era punta pura, arretrando col passare degli anni il raggio d’azione), con una naturale propensione alla manovra, senza disdegnare frequenti digressioni in attacco.

Vero leader del gioco, era dotato di una discreta velocità e di una potenza di tiro non indifferente che gli consentivano sovente di andare in gol anche dalla distanza. Noto anche per le sue virtù acrobatiche, militò esclusivamente con la Juventus (per 15 anni), diventandone una bandiera storica, giocando 462 partite condite da 182 reti (39%), aggiudicandosi 5 Scudetti. Di Omar Sivori e John Charles, con costituì per diversi anni un autentico trio delle meraviglie, fu l’ideale ispiratore. Il suo campionato più prolifico fu quello ’47-’48, con 27 gol su 40 partite . Si ritirò a 32 anni.

In Nazionale non riuscì quasi mai ad esprimersi al meglio, giocando comunque 38 partite (tante per i tempi) condite da 8 gol.